Costi ridotti, consumi minori e gestione semplificata: sono solo alcuni dei vantaggi resi possibili dall’installazione di un sistema di riscaldamento smart. Vediamo insieme quali dispositivi rendono l’abitazione confortevole e più sostenibile, grazie allo sviluppo tecnologico nella domotica degli ultimi anni. 

 

 

Come rendere il riscaldamento smart?

 

Un sistema di riscaldamento intelligente permette di gestire in maniera automatica tutte le funzionalità dell’impianto: non solo lo spegnimento e l’accensione dell’impianto, ma anche la regolamentazione della temperatura negli ambienti di casa. È una soluzione immediata che contribuisce all’efficienza energetica e che risponde alle diverse esigenze degli utenti. 

Gli elementi essenziali per ottenere un sistema di questo tipo sono soprattutto due:

  • le termovalvole smart;
  • il termostato intelligente.

L’abbinamento tra termovalvole e termostato intelligenti ottimizza non solo il funzionamento dei radiatori, ma anche quello della caldaia o del generatore di calore. Il risultato finale è un effetto positivo sulle spese in bolletta e sulla riduzione degli sprechi energetici. 

L’altra grande caratteristica del riscaldamento intelligente è la comunicazione wi-fi tra i suoi componenti e l’utente finale da cui si ottiene un controllo continuo e da remoto per avere una visione dettagliata e per intervenire direttamente in caso di imprevisti e contrattempi, anche quando si è fuori casa.  

Attraverso l’applicazione installata sul cellulare o i comandi agli assistenti vocali come Alexa o Google Home, la persona è in grado di:

  • gestire l’erogazione di calore; 
  • avere un quadro completo sulla qualità dell’aria;
  • ricevere notifiche per eventuali anomalie. 

Il risultato finale è un ambiente sempre caldo e accogliente, senza un eccessivo dispendio economico. 

Come installare un sistema di riscaldamento intelligente?

 

Alcuni passaggi per avere un riscaldamento smart sono molto semplici e intuitivi. Pensiamo per esempio alle termovalvole wireless. Sono progettate per migliorare il flusso di acqua calda all’interno di ogni singolo radiatore e per controllare la resa termica

Tutto questo avviene in modo veloce automatico e da qualsiasi punto in cui si trova l’utente: in casa o meno, basta che venga stabilita una connessione internet per interagire con l’app sul dispositivo mobile. Queste operazioni eseguite a distanza e in qualsiasi momento non sono possono essere eseguite con le termovalvole classiche manuali. 

Le termovalvole smart sono compatibili con la maggior parte dei radiatori e si possono facilmente installare consultando le guide fornite dal produttore. Sono interconnesse con altri componenti del sistema intelligente e rilevano la temperatura in ogni stanza con estrema precisione: per questo motivo è consigliabile applicare a tutti i corpi scaldanti di casa in modo da avere una visione d’insieme più precisa possibile. 

Un punto di forza delle termovalvole intelligenti di qualità sono i sensori di cui sono dotate che comprendono quelli per il rilevamento di una finestra aperta. Nel momento in cui infatti la valvola intuisce che una finestra della stanza è rimasta aperta a impianto acceso, interrompe per un determinato periodo di tempo l’erogazione di calore, evitando sprechi di energia che impattano notevolmente sulle spese e sull’ambiente. 

Gli algoritmi con i quali vengono progettate concorrono ad una pianificazione intelligente del riscaldamento secondo le abitudini orarie, giornaliere e settimanali degli abitanti della casa. 

Sono a tutti gli effetti un dispositivo di efficientamento energetico, ma anche estetico: sono prodotte in diversi colori per abbinarsi perfettamente alla finitura colorata del radiatore e allo stile di casa.

 

riscaldamento-intelligente-vantaggi-guida

Quali sono i vantaggi del termostato intelligente?

 

I vantaggi delle termovalvole smart sono ancora più consistenti con l’installazione di un termostato intelligente. Permette infatti, grazie alla funzione multi-zona, di impostare temperature differenti nelle diverse stanze di casa a seconda del loro uso durante le fasi della giornata. 

Al pari di un termostato tradizionale, la versione smart regola l’accensione e lo spegnimento della caldaia o di generatori di calore alternativi come le pompe di calore e imposta anche la temperatura scelta e programma le fasce orarie. La tecnologia delle nuove versioni domotiche assicura una precisione più accurata nel rilevamento della temperatura e un’interazione continua con il dispositivo: come succede con le termovalvole, l’utente può intervenire da remoto con l’app del cellulare da cui avere, allo stesso tempo, un resoconto completo di altri indicatori come il livello di umidità.

Un livello troppo alto o troppo basso incide negativamente sulla salubrità degli ambienti, determinando l’insorgere di muffe e di fastidi respiratori. 

Il risparmio energetico assicurato da un termostato intelligente passa anche dagli algoritmi che memorizzano le abitudini degli abitanti di casa, proprio come accade con le valvole smart dei radiatori, e dai sistemi di geolocalizzazione per rilevare la posizione dell’utente rispetto a casa e attivare o meno in piena autonomia l’erogazione del calore per ottenere la temperatura richiesta. 

L’operazione di settaggio è rapida: può essere sufficiente inquadrare il QR Code del dispositivo e avviare la configurazione sempre tramite l’app collegata. Il termostato viene così registrato e associato al sistema wi-fi di casa per cominciare a beneficiare di tutti i vantaggi che riserva.

 

riscaldamento-intelligente-vantaggi-guida

Quanto costa un termostato intelligente?

 

Un termostato smart di buona qualità costa attorno ai 150 euro. Va considerato che assieme al termostato è richiesta una Connection Unit che opera anche come Repeater. 

La Connection Unit è l’unità centrale di controllo per la comunicazione tra e verso tutti i dispositivi del sistema di riscaldamento intelligente. Fornisce inoltre a ogni componente tutte le informazioni necessarie a garantire il comfort ideale.

È necessario aggiungere una o più unità di questo tipo da utilizzare in modalità Repeater nel caso sorgano problemi di comunicazione tra i diversi dispositivi a causa della distanza o della presenza di barriere architettoniche (come i muri molto spessi).

Il costo di un kit completo è di circa 300 euro

Quanto alle termovalvole intelligenti, il costo di una singola unità per un prodotto di qualità è compreso tra 90 e 100 euro

Investimenti iniziali ripagati dal risparmio su costi d’utenza. 

Altri articoli

Caldaia in blocco: cosa fare

16 Maggio 2024

La caldaia perde acqua: cosa devo fare

10 Maggio 2024

Perché il termostato lampeggia

30 Aprile 2024
termostato intelligente wifi

Smart Thermostat

155,00 €

Sostituisci il termostato tradizionale con il nostro Smart Thermostat dalle funzionalità evolute per controllare con maggiore precisione la qualità dell’aria e la temperatura degli ambienti di casa.

ACQUISTA

Smart Valve

95,00 €

Controlla la temperatura di ogni singola stanza senza l'esecuzione di opere murarie o elettriche. Le nostre Smart Valve sono compatibili con tutti i marchi di radiatori e i principali produttori di valvole idrauliche.

ACQUISTA

Connection Unit & Repeater

125,00 €

La Connection Unit va collegata al router di casa ed è indispensabile per controllare tutti gli altri dispositivi del sistema dove e quando vuoi direttamente dal tuo smartphone tramite App.

ACQUISTA